Cameretta hi-tech: bimbi al sicuro

Cameretta hi-tech: bimbi al sicuro

Cameretta hi-tech: bimbi al sicuro

Occhi e orecchie sempre accese, per controllare il tuo bambino quando riposa nella sua cameretta: ecco le soluzioni tecnologiche per il monitoraggio del sonno, l’ascolto e la visione di quello che succede quando sei in un’altra stanza.

 

Hai figli piccoli? Allora probabilmente la tua casa è già a misura di bambino. Per garantirti ancora più serenità, puoi scegliere soluzioni smart per la cameretta dei bimbi: i baby monitor intelligenti ti permettono non solo di ascoltare il loro respiro mentre dormono, ma anche di osservarli, e tutto attraverso la rete Wi-fi e app dedicate sul tuo smartphone. I bambini stanno tranquilli nei loro lettini – oppure, se sono più grandicelli, insieme ai loro giochi – e tu, grazie alla tecnologia, ti risparmi inutili ansie quando non sei nella loro stanza.


Cos’è un baby monitor?

Un baby monitor tradizionale è costituito da 2 apparecchi e funziona un po’ come un walkie talkie: uno dei dispositivi viene collocato in prossimità del bambino, solitamente vicino al suo letto, e, via segnale radio, trasmette all’altro – che sta a portata del genitore – suoni e rumori prodotti dal piccolo. Papà e mamma, anche se a distanza, possono controllare la qualità del sonno dei figli e, in generale, sentire se nella cameretta è tutto a posto.


Baby monitor audio

Il baby monitor audio, che trasmette il solo suono, è la scelta classica e ne esistono centinaia di modelli in commercio: a trasmissione analogica, digitale, a 2 vie (il genitore può fare sentire la propria voce al bambino), con spie luminose che segnalano anche visivamente i rumori sospetti e perfino varianti corredate di un sensore di movimento da mettere nel lettino.


Baby monitor audio-video

L’evoluzione di questi apparecchi è continua: i baby monitor audio-video, in particolare, hanno un trasmettitore con apposita videocamera per bambini incorporata e un ricevitore dotato di schermo. È possibile  dunque non solo ascoltare il bimbo, ma pure vederlo (anche al buio, se il monitor è dotato di tecnologia infrarossi).
L’ampia e variegata offerta ti confonde? Per orientarti nell’acquisto, ecco i migliori baby monitor del 2018.


Videocamere per bambini: il futuro è smart

C’è un’ulteriore evoluzione, poi, nel mercato nei sistemi di monitoraggio del sonno e videosorveglianza delle camerette per bambini. Oggi esistono monitor per bimbi che comunicano attraverso la rete Wi-fi domestica con apposite app installate sullo smartphone o sul tablet del genitore. In pratica, il tuo dispositivo mobile si trasforma in unità ricevente del baby monitor.


I baby monitor intelligenti e connessi in commercio

Qualche esempio? MBP854S e MBP662CONNECT di Motorola ti permettono di servirti sia del video monitor in dotazione che dei tuoi apparecchi mobili e del computer per ricevere le immagini. Avent SCD860/26, prodotto da Philips, integra – tra le altre funzioni – il controllo della temperatura e dell’umidità nella stanza di tuo figlio, una luce notturna multicolore per favorire il sonno e una gamma di ninna nanne, controllate in remoto dalla app e riprodotte dall’unità posizionata nella stanza. I bimbi sono così al sicuro e tu… più sereno!

Non perderti le ultime news!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gratuitamente i consigli per la tua casa.

Iscriviti ora

L’articolo Cameretta hi-tech: bimbi al sicuro proviene da Assistenza Casa | Blog.